I segreti delle gemme preziose


Perché scegliere gemme preziose e semipreziose per una linea cosmetica?
Proprio perché “preziose”, quindi universalmente riconosciute come ricche di oligoelementi (minerali fondamentali ed essenziali per tutte le funzioni biologiche corporee e quindi della nostra pelle) più di qualunque altro vegetale o minerale. Ma non solo, anche dal punto di vista energetico, ricche di quelle valenze curative da tempo riconosciute ed applicate in cristalloterapia e gemmoterapia.
Siamo naturalmente attratti dalla lucentezza del Diamante, dall’intensità del Rubino, dalla trasparenza del Quarzo, senza sapere che nel profondo dei legami chimici nascondono il loro segreto più prezioso: elementi essenziali per il benessere di tutto l’organismo (Ferro, Calcio, Zinco, ecc..) nel loro stato minerale più puro ed energeticamente più alto. 
Il corpo umano è composto da oltre 100 trilioni di cellule, ognuna delle quali contiene 100 mila miliardi di atomi, formati da minerali originatisi milioni di anni fa da qualche parte nel cosmo. Tutte le reazioni corporee utilizzano enzimi attivati dai minerali (catalizzatori biologici che "accelerano" le lente reazioni chimiche per farle avvenire in tempi utili e rapidi).
Gli stessi minerali, quindi, sono presenti nelle stelle, nel nostro corpo, e nelle gemme.
Siamo polvere di stelle, e di gemme: la chimica ce lo ricorda ogni giorno. E ce lo richiede.